Stagione 2020/2021 - campionato serie B

Calzavara torna a casa, la Virtus lo attende

(Il Mattino)
Prima uscita ad Alleghe il 28 agosto contro i campioni d’Italia della Reyer Venezia
È un ritorno a casa quello appena annunciato dalla Virtus Padova. Dopo un’annata più che positiva trascorsa in C ad Arzignano, Stefano Calzavara ritorna a vestire la maglia neroverde con cui aveva esordito in serie B nel 2015-16. Con Arzignano, nella stagione scorsa, il play ha avuto l’opportunità di giocare in Serie C Gold guadagnando ampi spazi in una squadra che ha meritato il titolo di sorpresa dell’anno arrivando fino ai quarti dei playoff, eliminata dal Caorle solo al termine di una combattutissima gara 3 (71-76). Nonostante gli infortuni l’abbiano costretto a saltare qualche partita, Stefano ha chiuso la stagione con una media di 17.2 punti a gara, confermandosi giocatore di grande cuore, dalla fisicità straripante, a cui è facile affidare l’esterno avversario più pericoloso. Pur non essendo un finalizzatore Stefano è in grado di rendersi pericoloso e l’ottima percentuale ai liberi, superiore all’80%, lo rende efficace nelle iniziative offensive. Nella Virtus Padova di coach Rubini Calzavara sarà l’unico dei quattro Under a vantare esperienze di campionato senior da titolare e sarà il primo cambio di Andrea Piazza.
Non è peraltro escluso che assieme a Calzavara ritorni da Arzignano anche Filippo Rizzi, ma su questo fronte non sono emerse ancora trattative. Il primo appuntamento stagionale della Virtus sarà il 28 agosto, ad Alleghe, contro i campioni d’Italia della Reyer Venezia. Il debutto in campionato sarà invece il primo ottobre in terra siciliana, contro il neo-ripescato Palermo.
Il mercato padovano ha registrato nelle ultime ore altri movimenti, anche se in uscita: Edoardo Scattolin, talentuoso play di Vigodarzere, vestirà i colori granata della Frata Nardò, squadre di serie B della provincia di Lecce. Classe ’98, Scattolin ha giocato l’anno scorso con l’Arzignano, squadra in cui si è distinto per sfrontatezza e personalità. Andrea Caridi, padovano di Castelbaldo, classe ’98 per 198 centimetri, saluta la Vis 2008 Ferrara, società che gli ha permesso anche di debuttare in serie A/2 con la Bondi Ferrara. Caridi si è accasato in C Silver con la Pizeta Playbasket Summano.
Nicola Cesaro

mattino_logo
14 agosto 2017