Stagione 19/20 campionato serie B

Broetto, esame importante 

I neroverdi questa sera nella tana dell’ambizioso Piacenza.
Chiusura d’anno con il botto per il basket padovano. In serie B stasera a Piacenza la Broetto Virtus verifica il suo stato di salute.

Rilanciata dai due successi della scorsa settimana, che l’hanno portata al 50 per cento di vittorie e confermata in zona play off (condivide l’ottavo posto con Desio), la formazione di Friso sfida una delle grandi del girone. Gli emiliani, che nell’ultimo turno hanno interrotto a sei la loro striscia vincente perdendo il big-match con Cento, hanno un quintetto in doppia cifra e soprattutto il 41enne ex azzurro Matteo Soragna.

In serie C Gold, dopo la pesante battuta d’arresto di Jesolo, la Guerriero Ubp domani a Mortise (ore 18) ospita Corno di Rosazzo. «Sconfitte come questa sono un prezzo da pagare se si vuole migliorare» spiega il coach Nicola Imbimbo. Chiaro però che lui per primo si attenda una inversione di tendenza. Infine quattro i derby nel turno di serie D. Si inizia oggi nel tardo pomeriggio con l’In’s Arcella che riceve la capolista imbattuta Bam.
Il programma.

SERIE B: oggi, ore 21 Piacenza-Broetto Virtus. SERIE C Gold: domani, ore 18 Guerriero Ubp-Corno di Rosazzo. SERIE C Silver: oggi, ore 21 Mirano-Albignasego. SERIE D: oggi, ore 19.15 In’s Us Arcella-Bam; ore 20.30 Felmac Limena-Gemini; ore 21 Vigodarzere-Redentore Este e Global Service Noventa-Roncaglia & Vigonza. Domani, ore 18.30 Bc Solesino-Mestrino; ore 19 SpresianoMaserada-Cittadella. FEMMINILE. Serie A2: oggi, ore 21 Fanola Onetech-BF Stabia. Serie B: domani, ore 18 Oma Trieste-Guerriero Pf Cadelfa.

AZZURRI. Il giovane cittadellese Alessandro Simioni, pivot di 206 centimetri, classe ’98 di proprietà della Reyer Venezia e quest’anno in forza all’Alma Trieste con la quale sta disputando il campionato di A2 (1,8 punti e 1,1 rimbalzi nei dieci minuti di impiego), è impegnato fino al 22 dicembre con la nazionale under 18 al campionato europeo di Samsun (Turchia). Un’altra padovana vestirà la maglia azzurra: Martina Fassina, guardia di 1.81 classe ’99 in forza al Fila San Martino di Lupari di A1, è stata convocata infatti per il raduno collegiale che la nazionale under 19 sosterrà a Roma dal 27 al 30 dicembre.

TROFEO PICI. La Pallacanestro Vigodarzere si è aggiudicata l’ottava edizione del quadrangolare intitolato a Pierluigi De Nicolao e riservato agli under 16. La formazione di casa guidata da Alberto Bettella, nelle cui fila Denis Stefan è stato premiato Mwp della manifestazione, dopo essersi imposta nettamente sulla Polisportiva Carmignano (99-45) ha vinto la finale con il Basket Est Veronese per 57-38; terza la Piovese, che ha battuto 77-56 il Carmignano. Quest’ultima squadra ha avuto due premi speciali: con Bara Houdou quale miglior marcatore (49 punti in due gare) e con Giulio Zamberlan per il tiro più spettacolare.

Giovanni Pellecchia
alt
17 dicembre 2016