Stagione 19/20 campionato serie B

Antenore Energia, un grande collettivo

Il ds Rugo: «Serietà e lavoro per l’Antenore Energia, il gruppo sopra ogni singolo».

Dopo l’intenso mercato estivo dell’Antenore Energia Virtus Padova di cui è stato il direttore d’orchestra, il direttore sportivo Roberto Rugo traccia un suo primo piccolo bilancio stagionale e analizza il buon momento di forma della squadra di coach Rubini.

«Le ultime importanti vittorie sono figlie del grande lavoro che i ragazzi svolgono con serietà durante la settimana – spiega Rugo – le vittorie esterne a Vicenza e Crema credo abbiano dato coraggio e consapevolezza ad una squadra che ha dimostrato di potersela giocare con tutti. Per il momento i risultati sono in linea con le aspettative, siamo consapevoli di aver allestito una squadra competitiva ma anche con importanti valori umani e caratteriali che sono fondamentali per affrontare i momenti di difficoltà. Mi è piaciuto fino a questo momento come si siano alternate le grandi prestazioni da parte di tutti, l’MVP  vediamo che cambia ogni partita con tutti che si fanno trovare pronti al momento del bisogno e il gruppo è la vera forza di questa squadra perché non diamo punti di riferimento agli avversari, non abbiamo una stella assoluta da marcare ma abbiamo un collettivo. Coach Rubini in questo è stato bravo a infondere lo spirito combattivo che la Virtus  ha nella sua storia a questi ragazzi, con l’amore per la maglia e la tenacia in campo che vanno a sopperire ad eventuali altre mancanze».

Ma si torna sul parquet già sabato sera contro Bernareggio

«Siamo una squadra che può vincere e può perdere con tutti, a Bernareggio troveremo un fortino caldo e affronteremo una squadra sì giovane ma con molto entusiasmo dettato da un avvio di stagione sopra le righe rispetto ai pronostici. Ma noi ci giocheremo le nostre carte per provare a vincerla».

L’ultima battuta è invece sul mercato

«Viene scandagliato ogni secondo con occhi e orecchie sempre aperti, in questo momento se ci sarà un intervento sarà eventualmente solo una ciliegina da aggiungere, ma in ogni caso siamo soddisfatti del nostro roster e delle nostre scelte estive».