Stagione 2021/2022 - campionato serie B

Antenore Energia ospita Senigallia, parlano Ferrari e coach Rubini

PADOVA Altro grande duello in vista per l’Antenore Energia Virtus Padova che domenica alle ore 18 ospita a Rubano l’arrivo della Pallacanestro Senigallia. Match che giunge in casa Virtus dopo la cocente sconfitta contro Vicenza di settimana scorsa e con la banda neroverde in classifica attualmente  a quota 14 al secondo posto in coabitazione di Sanve e Cividale e a -2 alle spalle proprio dei vicentini primi. Occhio però a Senigallia che naviga a quota a 12 ad un passo proprio dai neroverdi e che sarà desiderosa di vendicare la sconfitta di fine gennaio dell’andata.

«Contro Vicenza purtroppo per noi non ha funzionato nulla e non siamo mai stati in partita, probabilmente abbiamo pagato lo sforzo di aver giocato cinque partite in due settimane nei turni precedenti» analizza Michele Ferrari ai microfoni di Biancoscudati Channel su Telenuovo. «Contro Senigallia sarà una gara tosta e servirà recuperare la nostra solidità difensiva perché non possiamo permetterci di concedere più di novanta punti agli avversari. Nella gara d’andata siamo stati fortunati perché li abbiamo affrontati in formazione rimaneggiata mentre ora il loro livello di certo si alzerà dopo che si sono anche rinforzati sul mercato».

«Si tratta di una sfida senza dubbio complicata» racconta coach Daniele Rubini ai microfoni di RadioPadova. «Senigallia è la squadra che più di tutte sta facendo il massimo rispetto alle sue potenzialità e di questo va dato grande merito al suo allenatore. All’andata abbiamo sfruttato le loro assenze mentre ora sarà difficile ripetere il risultato visto che siamo noi ad avere qualche infortunio. Sicuramente è una partita importante per la classifica ma lo è ancora di più perché abbiamo grande necessità di ritrovarci dopo una brutta sconfitta».

La partita sarà trasmessa in diretta sulla piattaforma LNP Pass.