Stagione 2020/2021 - campionato serie B

Antenore Energia orfana di Rubini e Ferrari esce sconfitta da Sanve

L’Antenore Energia Virtus Padova esce sconfitta 77-65 nella prima giornata di campionato dalla sfida con la Rucker Sanve. Orfana di coach Rubini fermato dal coronavirus e di Ferrari bloccato da un infortunio, la Virtus soffre l’avvio andando sotto 30-14 nel corso del primo periodo: tante difficoltà nel limitare l’attacco di Sanve e troppe poche iniziative offensive.

Meglio l’Antenore Energia nei quarti successivi quando riesce a trovare una sua stabilità: 14-15 e 16-16 nel secondo e nel terzo periodo con una Rucker solida che respinge i tentativi di rimonta virtussini. Solo nel quarto periodo si rivede la vera Virtus Padova con una grande accelerata in avvio (break di 7-0) che le permette di riaprire la contesa: la squadra guidata in panchina da Riccardo De Nicolao e trainata in campo dalle giocate di Bocconcelli e Francesco De Nicolao riesce a ritornare a galla toccando il -4 a sei minuti dal termine, con l’inerzia anche favorevole.

La stanchezza per la rimonta effettuata e qualche scelta sbagliata hanno però impedito ai neroverdi di ultimare il ribaltone finale con Sanve che si riporta sul +10 ed allontana i fantasmi. Ora servirà registrare qualche situazione ma l’impegno da parte dei ragazzi di Rubini non è mancato: la difesa in particolare nel secondo tempo ha ritrovato la sua solita solidità, in attacco invece probabilmente ci sono ancora alcune lacune da migliorare.

ANTENORE ENERGIA Schiavon 8, De Nicolao 14, Barbon 6, Bianconi 8,Bocconcelli 13, Pellicano 3, Morgillo 9, Rizzi 4 All. De Nicolao

RUCKER SANVE Nicoli 4, Vedovato 7, Bettiol, Siberna 5, Tassinari 16, Dorde 9, Rossetto 7, Gatto 14, Durante 15 All. Mian