Stagione 19/20 campionato serie B

-3 alla prima di campionato

La stagione 2017/18 inizia sabato alle 20.30 con Green Palermo – Virtus Padova. Alle 21.00 altre 3 partite, quindi domenica alle 18.00 le rimanenti quattro gare.

La vincente della sfida di Palermo tra i neopromossi padroni di casa e gli esperti neroverdi sarà la prima capolista dell’anno, un primato che durerà per qualche manciata di minuti perchè poco dopo arriveranno altre 3 reginette, le squadre che si imporranno negli scontri che avranno inizio alle 21.

A Forlì i lanciatissimi Tigers di coach Di Lorenzo, un gruppo giovane e pieno di vigore reduce da un precampionato molto positivo, affronteranno un rinnovatissimo Alto Sebino, squadra che ha completamente rivoluzionato l’organico tesserando solo 4 senior e affidandosi a tanti giovanissimi. (Pronostico: 1)

In riva al lago sarà sfida tra le neopromosse Olginate e Lugo, formazioni tutte da scoprire con i padroni di casa che hanno firmato diversi elementi di categoria e danno l’impressione di poter avere un qualcosa in più tra tutte le neopromosse. (Pronostico: 1)

A Piacenza sarà l’Aurora Desio allenata da coach Frates, vero colpo dell’estate, a misurare le reali possibilità dell’ambiziosissima Bakery che ha dominato il mercato e alla pari di Cento ha come unico obiettivo la serie A. Desio sarà meno ambiziosa ma ha esterni (Fumagalli, Perez, Mazzoleni, Fiorito) molto pericolosi e veramente interessanti, quindi per i biancorossi di casa non sarà una passeggiata. (Pronostico: 1)

Domenica pomeriggio le rimanenti 4 gare.

A Crema arriva la terza neopromossa del girone, Bernareggio, che contro i padroni di casa di coach Salieri forti della coppia di guardie Paolin-Dagnello, dovrà far valere i centimetri per avere speranze di far bottino esterno. (Pronostico: 1)

La giovanissima Rimini, anche lei solo 4 senior, si aggrappa la suo Grande Vecchio Foiera esordendo nel girone B contro la squadra che nelle ultime stagioni ha dimostrato di avere più intensità di tutti, la Lecco del gurù Meneguzzo, un tecnico che sa plasmare le squadre come pochi. Lecco ha terminato il precampionato con qualche sconfitta ma sarà un osso durissimo per chiunque. (Pronostico: 2)

Reggio Emilia e Vicenza si sono affrontate solo 15 giorni or sono nella finalina del “Picci De Nicolao”, torneo dove gli emiliani hanno dimostrato, nonostante gli evidenti limiti fisici, di essere una squadra difficile da affrontare anche per una big come Cento. Vicenza scottata dalle difficoltà della stagione passata quest’estate è andata sul sicuro con gli acquisti dei gaùchi Svoboda e Corral. Se quest’ultimo avrà recuperato dai recenti acciacchi sarà partita equilibratissima. (Pronostico: 1-2)

Cento vs Faenza è il match clou della prima giornata. I ragazzi della Benedetto costituiscono la squadra più completa del girone, hanno giocatori senior con esperienze da protagonisti nelle categorie superiori e tre under che potrebbero giocare in quintetto con molte avversarie. Sono i favoriti numero uno ma alla prima giornata affrontano la squadra che secondo molti potrebbe rompere le uova proprio nel loro paniere e in quello di Piacenza. Faenza ha stupito l’anno scorso e quest’anno nonostante la partenza di un super come Casadei si è rinforzata pescando dalla A il play Venucci, che ha chiuso le ultime due partite del precampionato segnando 22 e 29 punti, e il lungo Chiappelli, lo scorso anno tra i migliori nelle fila di Reggio. (Pronostico: 1-2)

Serie B Girone B – PRIMA GIORNATA

30/09 ore 20.30 – Green Palermo vs Virtus Padova

30/09 ore 21.00 – Tigers Forlì vs Iseo Alto Sebino

30/09 ore 21.00 – Gordon Olginate vs Orva Lugo

30/09 ore 21.00 – Bakery Piacenza vs Aurora Desio

01/10 ore18.00 – Pall. Crema vs Lissone Bernareggio

01/10 ore18.00 – NTS Rimini vs Gimar Lecco

01/10 ore18.00 – BMR Reggio Emilia vs Tramarossa Vicenza

01/10 ore18.00 – Baltur Cento vs Rekico Faenza