Stagione 19/20 campionato serie B

Virtus, un cantiere aperto Udine è troppo distante

GEMONA DEL FRIULI (Udine) Alla sua prima amichevole stagionale, l’Antenore Energia Virtus Padova deve inchinarsi al cospetto dell’Apu Udine, confermando di essere un cantiere aperto, che necessita di tempo (108-59). La differenza tra le due formazioni, una di A/2 e l’altra di B, si è vista tutta, ma non sono mancate le indicazioni positive per coach Rubini, specie da Ferrari (15 punti per l’ex capitano di Udine), De Nicolao (10 punti e 3 assist) e il giovanissimo Pellicano (10 punti). «Mi è piaciuta la volontà di restare sempre in partita cercando di riemergere dalle difficoltà presentate dall’affrontare una squadra del genere», commenta Rubini, «Questo test ci serve per fissare dei paletti. Sono contento della risposta dei giovani che hanno dimostrato personalità».

M.R.