Stagione 19/20 campionato serie B

Petrarca Basket – Virtus Basket Padova 42:67

Campionato Under 15 Eccellenza (2^ giornata di ritorno)
Riprende il campionato U15 eccellenza dopo la sosta natalizia per la Virtus Padova con due risultati positivi.

Il primo contro Leoncino la settimana scorsa dove i NeroVerdi strappano con i denti una vittoria nel fortino di Rubano. Vittoria che ci solleva non di poco in classifica ma non sufficente per ribaltare la differenza canestri con i Mestrini che attualmente ci precedono ancora al secondo posto.

La seconda vittoria, invece, contro il Petrarca questa settimana.

Parziali (12-24) (12-21) (6-14) (12-8)

Virtus Padova:
Varagnolo, Zanella 3, Pellicano 16, Trentin 4, Mazzonetto 10, Fortin 4, Marinello 19, Pezzolo, Croccolo 4, Trento, Guevarra 3, Buratto 4.
Allenatore: Salvato Ass.: Franceschini

Petrarca:
Pipinato, Marini, Sanguin 2, Stavla 16, Bazan 9, Scarin 3, Ustameta 4, Favaro 6, Neri, Peron, Allegro, Curculacos 2.
Allenatore : Carnaccini Ass.: Costa

Partita che fin dall’avvio prende binari ben delineati con i Virtussini che creano tantissimo ma che concedono più di quello che i nostri avversari si meritano. Siamo molto bravi a trovare la via del canestro sfruttando la superiore fisicita dentro l’area con Buratto a farle da padrona, costringendo la difesa petrarchina ad un lavoro che ci apre diverse opportunita dai 6,75 subito colte da Mazzonetto e Pellicano.
Al termine del quarto (12-24) lo staff evidenzia la buona prestazione offensiva ma richiama anche all’attenzione visto il lavoro appena sufficente nella meta’ campo difensiva.
Nel secondo quarto cambiano i registi ma la sostanza rimane invariata; i NeroVerdi dominano nella fase offensiva e ancora qualche distrazione in quella difensiva. Continuiamo a dominare sotto le plance con le incursioni di Croccolo e Marinello che costringono gli avversari a chiudersi nel cuore dell’area aprendoci ancora la possibilità del tiro dall’arco o di penetrazioni facilitate dal difensore in recupero, proprio come è successo nell’ultimo minuto del secondo quarto quando Fortin battendo il proprio uomo crea una situazione di vantaggio coronata da un bell’assist che si evolve in 3pts di Zanella e poco dopo lo stesso Fortin ribattendo il proprio uomo va a segnare il +21 sul suono della sirena (24-45).
Buona la prima per il giovane Fortin (U14) che mette in campo una buona prova di carattere e personalità, ben accolta dai compagni di squadra!
Cala l’intensità del match nelle ultime due frazioni, gli attacchi sono meno efficaci nonostante le difese permissive. Per i primi 4 minuti di gioco solo un canestro. Poi riusciamo a ritrovare il nostro ritmo e riprendiamo da dove avevamo lasciato con le triple di Mazzonetto prima, Marinello poi, intervallate e seguite da incursioni nel pitturato di Pellicano e un contropiede di Croccolo per chiudere definitivamente la pratica.

Prossimo appuntamento Sabato a Bassano contro l’oxygen per confermare il nostro buono stato di forma.

FORZA VIRTUS!!

Alberto Franceschini