Stagione 19/20 campionato serie B

U16 Ecc Vigor Conegliano–Virtus Pd 67-61 (dts)

Commento di Matteo Mason

Under 16 Ecc
5^ giornata di Andata

Vigor Conegliano – Virtus Pd 67-61 (d. 1/T Supp.)

Vigor Conegliano: Favalessa 5, Pianca, Monteiro, Pilla 23, Piovesana 12, Candiani 12, De Pieri, Della Libera 2, Dela Cruz, Modolo 3, Trevisan 8, Origoni 2.

Virtus Padova: Cignarella 21, Mazzucato 12, Giosmin 2, Visone 7, Cammisa, Pellicano 7, Baccaglini 5, Basso 1, Tognon, Mason, Cecere 1, De Benetti 5.

 

Dopo la vittoria in casa contro la pallacanestro Treviso, la Virtus incontra il Conegliano in una dura ma importante trasferta. Entriamo in campo forse un po’ troppo leggeri, sbagliamo molte conclusioni da sotto e lasciamo che gli avversari prendano facilmente posizione sotto canestro (per nostra fortuna siamo stati graziati il più delle volte). Il primo quarto si conclude 11 a 14 per noi. Nel secondo quarto abbiamo ripetuto gli stessi errori; inoltre ci è   mancata la presenza al rimbalzo, cosa che invece gli avversari hanno avuto, permettendogli così molti extra-possessi conclusi a volte con canestri psicologicamente importanti per loro, portando alla fine la squadra di casa in vantaggio 28 a 21. Torniamo in campo dalla pausa lunga più determinati e con una difesa a zona aggressiva ed efficace, riuscendo così anche a sfruttare molti contropiedi, ottenendo un recupero importante che ci porta a chiudere il terzo quarto con un punteggio a nostro favore di 38 a 42. Il molto sofferto quarto quarto ha visto molti tiri da 3 a segno da parte del Conegliano, e soprattutto la nostra difficoltà, presente in tutta la partita, di superare il loro soffocante pressing. A pochi secondi dalla fine del tempo il punteggio è di 56 a 56, con palla nostra: a causa di esitazioni ed incomprensioni della nostra squadra non riusciamo a chiudere la partita a nostro favore, andando così in overtime, affrontato senza Cignarella, Visone e Pellicano fuori per 5 falli (forse anche per valutazioni arbitrali “da trasferta” a volte discutibili). Qui non riusciamo a sfruttare molte semplici occasioni, commettendo inoltre falli che potevano essere evitati, sprecando così la possibilità di portare a casa una importante vittoria. La partita finisce 67 a 61 per il Conegliano.