Stagione 19/20 campionato serie B

Nobile resta alla Broetto Virtus. Canelo in pole

(Il Mattino)
Il mercato della Broetto Virtus non si sblocca ancora, ma il roster prende comunque forma in vista della terza stagione consecutiva in Serie B. Dopo le conferme in sequenza di Lazzaro, Crosato e Schiavon, ieri è stato il turno di Claudio Nobile. Legato da un contratto biennale alla società di via dei Tadi, l’esperto centro veronese indosserà per il secondo anno la maglia neroverde ricomponendo con Lazzaro e Crosato la front line vista all’opera nello scorso campionato. Sotto i tabelloni, l’apporto di Nobile si è tradotto soprattutto a rimbalzo. Ha chiuso infatti al terzo posto la classifica dei rimbalzisti del girone con una media di 7.7 carambole a gara dietro ai totem Bozzetto e Chiappelli. Nonostante mole e altezza imponenti, le mani educate lo hanno reso un assist man prezioso assicurando 2.1 assistenze a incontro. Caratteristica che dovrebbe tornare utile a coach Rubini per aprire il gioco anche sul perimetro. Non a caso è stato anche l’elemento più utilizzato dopo Carlos Canelo, altro giocatore in odore di riconferma: la permanenza della guardia dominicana, fondamentale in fase offensiva nell’uno contro uno, è ovviamente una delle priorità dell’entourage virtussino. L’attenzione del dirigente Roberto Rugo è rivolta alle trattative, che dovrebbero portare al nuovo playmaker, in luogo di Stevan Stojkov.
Mattia Rossetto
mattino_logo
3 luglio 2017