Stagione 19/20 campionato serie B

La Virtus si tiene in corsa

(Il Gazzettino)
Con le unghie, i denti… e i suoi giovani. Ieri sera alla Kioene Arena, la Virtus si è imposta per 60-58 sui Crabs Rimini in un vero e proprio spareggio play off: 13-14, 33-30 e 49-45 i parziali. Una vittoria che dà morale all’ambiente neroverde, anche se alla fine resta il rammarico per aver visto sfumare giusto sulla sirena (tripla di Busetto per i romagnoli) il ribaltamento della differenza-canestri. La gara è stata molto fisica, intensa e combattuta.
I Crabs Rimini, nelle cui fila gioca anche il cittadellese Toniato (8 punti), partivano bene e allungavano anche sul +7. La Virtus, che schierava il giovane Buia in quintetto, limitava i danni nel primo quarto e passava avanti prima dell’intervallo: buono anche l’impatto del nuovo acquisto De Zardo, che Piazza a subito due triple. Nella ripresa, giocata su ritmi alti, i padroni di casa allungavano anche sul +10: nelle loro fila, decisivi capitan Crosato e Miaschi, che hanno chiuso con 17 punti a testa (curiosamente con le stesse cifre dal campo, 2/4 da due e 4/7 da tre). Il margine, nonostante il rientro di Rimini, si rivelava sufficiente.