Stagione 2023/2024 - Campionato serie B Nazionale

La stagione 2024/2025 vedrà la Virtus Padova impegnata nel campionato di B Interregionale    

La Società comunica che non è stata presentata la richiesta di ripescaggio in Serie B Nazionale

Padova, 07.07.2024 – La Virtus Padova comunica ufficialmente che non è stata presentata, agli organi competenti della Federazione, la richiesta di ripescaggio in Serie B Nazionale, confermando contestualmente la propria partecipazione al prossimo campionato di Serie B Interregionale per la stagione 2024/2025.

Il Presidente neroverde Marco Chioatto dichiara: “Nell’ultimo mese e mezzo abbiamo costantemente lavorato per  vagliare ogni possibilità che ci consentisse di effettuare la domanda di ripescaggio in Serie B Nazionale. Pur avendone pieno diritto, come già dichiarato, tale richiesta è sempre stata subordinata alla presenza di un main sponsor e una copertura economica adeguata, che ci garantissero di affrontare con serenità un’altra stagione in B Nazionale. Nonostante alcuni segnali positivi registrati nelle ultime settimane, questa necessità ad oggi non si è concretizzata in un sostegno tangibile per pensare di partecipare a un campionato così impegnativo, tanto in campo quanto dal punto di vista economico, che presenta costi sempre più elevati, stagione dopo stagione.”

“Per queste ragioni, la scelta della Società è stata quella di affrontare il campionato Interregionale con il massimo impegno, andando ad allestire un roster giovane e altamente competitivo, continuando così il processo di valorizzazione dei giocatori del settore giovanile neroverde e di quelli che andremo a inserire nelle prossime settimane. ”.  – conclude il Presidente Chioatto “Quella che ci attende sarà una stagione sfidante e molto importante, nella quale peraltro la Virtus Padova andrà a festeggiare gli 80 anni di storia. Oltre agli obiettivi sportivi legati al campo di gioco, in questa nuova esperienza in B Interregionale, ci proponiamo di continuare il percorso già intrapreso di crescita e miglioramento di tutta la struttura neroverde, tecnica e organizzativa, che rappresenta le fondamenta della nostra realtà. Vogliamo infatti fare in modo che l’anno che abbiamo davanti sia un punto di svolta e ripartenza, andando a porre le basi future di quello che vogliamo diventi un nuovo capitolo della storia neroverde e del basket a Padova. ”.