Stagione 19/20 campionato serie B

La serie B dopo la quarta giornata

Il punto sul campionato dopo la quarta giornata tratto dal sito della Pallacanestro Vicenza.


Una sola squadra a punteggio pieno dopo quattro giornate di campionato: la Baltur Cento vince anche sul parquet di Bernareggio e si conferma la squadra da battere di questo campionato. Partita virtualmente finita in tre quarti, con gli emiliani che a 10′ dal termine conducono di 18 lunghezze. 14 i punti di Cantone per Cento, ai padroni di casa non basta mandare tre giocatori in doppia cifra. Finale 57-66.

Oltre a Vicenza, anche Crema si ferma per la prima volta: a Lecco, i padroni di casa s’impongono al termine di un match equilibrato per 73-66. 21 i punti messi a segno da Cacace per i lecchesi, 24 di Peroni tra gli ospiti.

Torna al successo la Virtus Padova, che nel finale ha ragione di Reggio Emilia per 67-63 e rientra così nel quartetto di squadre alle spalle di Cento. Crisi nera per gli emiliani, che dopo quattro partite sono ancora a secco.

Difficile la situazione anche per Desio, che perde in casa contro Olginate 67-73: non bastano i 27 punti messi a segno da Daniel Perez, perché gli ospiti vincono nettamente e nel finale non rischiano quasi niente. 24 i punti messi a segno da Tagliabue per Olginate.

Prima vittoria stagionale per Alto Sebino, che supera Palermo in casa 72-58. Decisiva la prestazione di Caversazio, che mette a referto una doppia doppia da 20 punti e 11 rimbalzi; a Palermo non bastano i 15 messi a segno da Venturelli.

Non sono bastati ai Tigers Forlì i 18 punti di Carpanzano per battere Faenza
La Rekico Faenza vince una partita incredibile contro i Tigers Forlì: a 10′ dal termine il tabellone dice 37-49 per i forlivesi ed è in quel momento che Faenza si scatena, infilando un ultimo quarto bestiale da 38-12 che annienta i Tigers 75-61. Quattro giocatori di Faenza in doppia cifra, Venucci con 16 punti il migliore; 18 di Carpanzano per Forlì.

Infine, nel derby romagnolo, Lugo batte Rimini 79-68 e opera l’aggancio in classifica. 16 punti di Tinsley tra i biancoverdi, per Rimini ce ne sono 17 di Busetto.

Prossimo turno

Tante sfide interessanti nel prossimo turno di campionato, decisamente favorevole alla capolista Baltur Cento. Gli emiliani infatti ospiteranno Lugo, mentre quasi tutte le inseguitrici saranno costrette a scontri diretti. Come ben sappiamo, la nostra Tramarossa è attesa dalla difficile trasferta di Lecco, ma anche le altre seconde dovranno affrontare partite difficili: innanzitutto Crema e Padova si affrontano sul parquet dei cremaschi per restare in seconda piazza alle spalle della Baltur; quindi, Piacenza ospita Faenza nel tentativo di tenere la Rekico a distanza in classifica.

A Reggio Emilia arriva l’altro fanalino di coda, Desio, per un match cruciale per invertire la pericolosa rotta imboccata finora dalle due squadre, entrambe ancora a secco. Si preannuncia una sfida molto equilibrata a Forlì, dove i Tigers riceveranno la visita di Bernareggio: chi vince sale ai piani alti. Trasferta siciliana per Olginate, che deve provare a dare continuità al successo ottenuto a Desio; Rimini aspetta Costa Volpino per cercare il terzo successo su tre in casa.