Under18

Under 18 Academy il derby è loro

Un grande terzo periodo consente agli Under 18 di coach Pittarello di aggiudicarsi un derby che nel primo quarto sembrava già perduto.
Virtus Basket Academy – Petrarca    65-62

Virtus Padova Academy: Varagnolo 14, Manzoni 4, Origani 3, Fortin 6, Tono 17, Pellegrini, Marinello, Croccolo 3, Bonetto 16, Paoli, Zanetti, Lavanco 2 – All. Pittarello.

Parziali: 10-20, 12-14 (22-34), 26-13 (48-47), 17-15 (65-62)

All’ottava giornata il campionato ci riserva una partita dal sapore speciale: il derby! Oltre all’insito valore di un derby, questa partita nasconde anche l’importanza di uno scontro d’alta classifica fra le uniche due formazioni ancora imbattute del girone (Petrarca con due partite giocate in meno, causa turno di riposo e partita rinviata).

La posta in palio è alta ma arriviamo alla partita con la sicurezza di chi ha lavorato per farsi trovare pronto. O almeno così pensavamo… pronti via e l’inizio è da incubo con Petrarca che parte forte e mette subito avanti la testa. Nemmeno un precoce time-out serve a fermare il parziale degli ospiti che dopo pochi minuti sono avanti 0-12. L’ingresso in campo di Manzoni da nuova verve difensiva e offensiva ai nostri che sbloccano il proprio punteggio dalla linea del tiro libero proprio con Manzoni, unico marcatore con Tono del primo quarto che si conclude 10-20.

Primo quarto da cancellare! Non preoccupano i 10 punti segnati, piuttosto i 20 subiti e l’estrema facilità degli ospiti nel trovare vantaggi e punire la nostra difesa sempre in ritardo e disattenta a rimbalzo. Serve ben altro. Un timido segnale di ripresa lo diamo nel secondo parziale, l’intensità aumenta e i nuovi entrati si fanno trovare pronti, riuscendo cosi a mettere a segno un piccolo parziale in nostro favore con in successione il canestro da due di Tono, la tripla di Bonetto e la penetrazione di Fortin. Petrarca si mette a zona per arginare il nostro tentativo di rimonta e la mossa paga. Il quarto si chiude con la tripla di Origani 22 a 34.

Dodici punti sono ampiamente recuperabili ma non possiamo prescindere da un buon terzo quarto. Detto fatto, sin dall’inizio imponiamo un nuovo ritmo alla partita guidati dai canestri di Tono, Fortin ma soprattutto di un ottimo Bonetto (16 a fine partita) letteralmente on fire nel terzo periodo! Parziale di 26 a 13 nel quarto e l’ultimo canestro proprio di Bonetto vale il primo sorpasso della partita sul 48 a 47.

Il quarto periodo apre la strada ad una partita che si risolverà solo negli ultimi possessi. Bonetto passa il testimone a Varagnolo che, oltre a gestire molto bene la squadra nei momenti più caldi, mette a segno 12 punti nell’ultimo quarto (su 14 totali) frutto anche di un 6/6 dalla lunetta quando la palla scottava di più. Fondamentale l’apporto di Lavanco che con 9 rimbalzi e 3 palle recuperate ha dato sicurezza difensiva a tutti i compagni! Sul +5 l’ultimo canestro a pochi secondi dalla fine degli ospiti serve solo a fissare il punteggio sul 65 a 62 e stabilire l’ottava vittoria (su 8) dell’Academy che ora è prima da sola in classifica!

Prossimo appuntamento martedì alle 20:00 in casa di Limena!

Forza Virtus!

Commenta tramite il tuo account Facebook