428EF347-A8CA-40B5-AAF7-BD6490396947

Antenore Energia scontro al vertice a Monfalcone

Arriva la nona di campionato e l’Antenore Energia nell’anticipo del sabato sera andrà di scena alle 20.45 a Monfalcone.

Uno scontro al vertice per la Virtus contro quella che è di fatto la rivelazione di questo avvio di campionato: i friulani da neopromossi sono stati protagonisti assoluti di questa prima parte di campionato con 6 vittorie su 7 partite. Il coach della Pantoni Falconstar è Luigi Tomasi mentre il top scorer di queste prime sette gare (l’ultimo turno Monfalcone non ha giocato per il rinvio della gara con Pavia) è il playmaker Alessandro Scutiero, che con 96 punti in 209 minuti giocati è stato il giocatore più importante di questi primi incontri: per lui medie realizzative molto vicine al 50%.

Uno scontro diretto che – seppur si tratti solo del girone d’andata -inizia ad avere anche un discreto peso specifico: classifica alla mano infatti Virtus è al terzo posto a 14 punti con 8 gare, mentre Monfalcone staziona a 12 con 7, con la possibilità quindi di agguantare i neroverdi in classifica.

«Ci è dispiaciuto per la sconfitta di domenica scorsa» commenta il direttore sportivo Roberto Rugo. «Soprattutto per la grande cornice di pubblico che c’era. Facciamo i complimenti a Bernareggio per la prestazione super,  ma il nostro avvio di campionato rimane molto buono e riteniamo che questa squadra sia molto competitiva. Monfalcone è una neopromossa che ha saputo avere un grande avvio di stagione che l’ha portata fino al terzo posto, giocano sulle ali dell’entusiasmo e nell’ultimo turno ha potuto anche riposare per il rinvio della gara con Pavia. Noi però sappiamo di essere sulla strada giusta per puntare alle zone alte della classifica».

Commenta tramite il tuo account Facebook