9607FD6A-4A0E-4490-BB94-F303B4B05C9F

Under 18 Gold vincenti di misura a Roncaglia

Seconda giornata del campionato U18 Gold. Carichi dopo la prima vittoria in casa sul Noventa anche il secondo impegno è vincente.

Basket Roncaglia – Virtus Padova Academy   66 – 69

Virtus Academy: Varagnolo 14, Manzoni 6, Paoli, Marinello 25, Tono 4, Fortin, Meneghini 4, Origani, Zanetti 2, Croccolo 12, Schiavon, Lavanco 2 – All.


U
mori alti…

Dopo la buona vittoria casalinga all’esordio, i ragazzi dell’U18 Academy Gold affrontano la prima trasferta dell’anno senza timore  vogliosi di confermare quanto di buono visto in casa del Basket Roncaglia.

L’avversario è di sicuro ostico e la partita molto sentita, tanto che gli spalti sono gremiti, con la folta presenza di tanti ex compagni di squadra fra le due contendenti, così la partita diventa subito occasione per rivedere tante facce note in campo e fuori!

Ora parliamo della partita:

Al fischio d’inizio si comincia però a fare subito sul serio: partiamo bene con un parziale di 7 a 2 in nostro favore, guidati da Marinello che si dimostra particolarmente ispirato in un primo quarto che chiuderà con ben 13 punti segnati. Buone soluzioni offensive ci portano a controllare subito il match con Roncaglia che trova solo all’ultimo secondo del primo quarto la tripla di Pavan che fissa il punteggio sul 17-21 per gli ospiti. Il secondo quarto ci vede rientrare in campo troppo disattenti in difesa e confusionari in attacco, lasciando spazio a Roncaglia di prendere fiducia con qualche canestro facile e portarsi avanti sul punteggio 35-33 a metà partita.

La ripresa conferma subito che sarà una partita da sudarsi fino alla fine ed il metro arbitrale molto permissivo fa si che lo scontro diventi anche molto fisico oltre che tecnico. Il terzo quarto procede sulla parità fino a 30 secondi dalla fine quando una tripla da 8 metri di Zanella ed un fallo su tiro da tre punti molto dubbio regalano il +8 ai padroni di casa e l’entusiasmo tutto dalla loro parte.Costringere per tre azioni di fila gli avversari a dei tiri forzati alla fine dei 24” e vederli entrare tutti e tre poteva ucciderci mentalmente ma allo stesso tempo, quando siamo tornati in panchina, sapevamo che quella era la via da percorrere: ripartire dalla difesa per recuperare lo svantaggio negli ultimi dieci minuti. E così è stato, guidati dall’esperienza e dalla foga agonistica di Croccolo (doppia doppia da 12 punti e 11 rimbalzi con 10/13 ai liberi) e da Varagnolo (per lui 14 punti a fine partita) siamo riusciti ad imporre a Roncaglia un ultimo quarto da soli 13 punti segnati e ben 24 subiti, vincendo la partita 66-69.

Portiamo a casa i due punti contro una buona squadra che siamo sicuri darà filo da torcere a tutti quanti, ora testa alla prossima in casa a Rubano, mercoledì 23 alle 20:30!

 

Commenta tramite il tuo account Facebook