DSC_0921

Under 18 Academy: pronti, partenza, via!

Dopo l’esordio dell’Under 18 Eccellenza poco più di una settimana fa, è iniziata anche l’avventura regionale dell’Under 18 Gold guidata da coach Luca Pittarello e dal vice Riccardo Punis.

VIRTUS PADOVA ACADEMY – NOVENTA: 72-33

Parziali: 23-6; 21-10 (44-16); 14-4 (58-20); 14-13 (72-33)

PADOVA: Paoli, Manzoni 5, Varagnolo, Origani, Fortin 2, Meneghini 7, Schiavon 4, Marinello 22, Lavanco 3, Croccolo 9, Pavan 1, Tono 16 – All. Pittarello – Ass. Punis.

Un’avventura che parte con il piede giusto: dopo più di un mese di preparazione, arriva l’ottimo successo contro la Pallacanestro Noventa, squadra già affrontata nel precampionato. Un successo molto importante, il primo successo targato Virtus Academy, progetto lanciato proprio quest’anno dalla dirigenza che punta con i gruppo Gold e Silver al miglioramento di un comparto giocatori già dotato di ottimi talenti.

L’avvio è subito schiacciante con l’Academy che si pone come netta protagonista dell’incontro costringendo gli avversari ad un inizio in salita. Il piede rimane incollato sull’acceleratore grazie alle giocate del play Varagnolo – chiude la partita con ben 5 assist- e del ritrovato Marinello. Completano il quintetto iniziale l’interno Lavanco e gli esterni Tono e Croccolo, entrambi autori di un’ottima partenza. Si chiude il primo quarto sul 23-6 dopo due “bombe” di Tono – chiuderà un’ottima partita con 16 punti, con un ottimo 4 su 6 da tre punti.

Il secondo quarto non rispecchia assolutamente il primo, con i virtussini fermi al palo per scarse idee e problemi di falli che si fanno sempre più incombenti, tanto da costringere al time-out coach Pittarello dopo il raggiungimento del bonus ad appena due minuti e mezzo dall’inizio del periodo. Il gioco continua a stagnare, nonostante alcuni sprazzi del solito Marinello e di Croccolo.

La reazione auspicata dai coach durante l’intervallo arriva prontamente nel terzo quarto, periodo che segnerà il definitivo allungo dell’Academy sul Noventa. Mattatori di questo risveglio dal torpore ottobrino sono ancora una volta Marinello – chiuderà con ben 22 punti e 6 rimbalzi al suo esordio stagionale – e Tono, con l’aiuto decisivo in difesa del lungo Lavanco – uscito all’inizio del secondo quarto per falli – e dell’ala Pavan, sino ad allora non ancora utilizzato. La Pallacanestro Noventa subisce in pieno la “valanga verde”, tentando inutilmente di ricucire lo svantaggio con numerosi conclusioni fallite dalla lunga distanza.

Nell’ultimo quarto l’Academy gestisce, non sempre agilmente, il risultato chiudendo sul +39 (72-33) la prima partita stagionale. Ottimo è stato anche il contributo di Matteo Meneghini che chiude il match con 7 punti, 6 rimbalzi e 4 palle recuperate all’attivo.

Il prossimo impegno sarà giovedì prossimo in trasferta contro Basket Roncaglia, una partita che chiederà alla squadra un ulteriore passo in avanti!

Sempre forza Virtus!

 

Commenta tramite il tuo account Facebook