DSC_0793

Esordio sfortunato per gli U18 Ecc

Non comincia nel migliore dei modi la stagione degli under 18 Eccellenza di coach Mauro Seno: nella prima giornata di campionato tra le mure amiche di Rubano i giovani neroverdi devono arrendersi per 56-62 alla Blu Orobica Bergamo.

Già nel primo quarto risulta evidente quello che sarà l’andamento della partita: la Blu Orobica a condurre e la l’Antenore Energia ad inseguire riuscendo a rimanere a contatto grazie ad alcune giocate di Pellicano e 4 punti negli ultimi secondi di Mazzonetto, che riducono il distacco da 7 a 3 punti.

Nel secondo quarto la Virtus, pur non brillando a livello offensivo gioca alla pari con l’avversaria, cedendo solo nell’ultimo minuto, concedendo agli avversari di andare all’intervallo lungo avanti di 7 lunghezze.

La Virtus esce dagli spogliatoi strigliata dalle parole del coach e grazie a delle buone giocate di energia di Kamewe (canestro su rimbalzo offensivo, schiacciata in contropiede e una grande stoppata) riesce subito a ricucire il distacco. A questo punto a mancare è la precisione in attacco (solo 5 canestri nel quarto) con molti appoggi al ferro sbagliti, che non permettono alla compagine neroverde di mettere le mani sulla partita, ma solo di arrivare all’inizio dell’ultimo quarto in una situazione di sostanziale equilibrio (46-48).

Nell’ultimo quarto Pellicano (21 per lui alla fine) prova a caricarsi la squadra sulle spalle riuscendo a ricucire l’ennesimo allungo degli avversari. Negli ultimi minuti a decidere la partita è la gestione degli ultimi possessi in cui la Virtus mostra meno esperienza e prontezza degli avversari. L’ultimo tentativo di Mazzonetto dall’arco non arriva al ferro e condanna la Virtus alla prima sconfitta in campionato.

Rimane il rammarico per una partita, che nonostante le difficoltà, era alla portata dei nostri ragazzi, a cui è certamente mancato l’impatto di Visone, sceso stoicamente in campo nonostante dei problemi fisici che lo hanno debilitato notevolmente.

La speranza è di riuscire a riscattarci già dalla prossima giornata, che vedrà la squadra affrontare la prima trasferta dell’anno a Trieste.

ANTENORE PADOVA – BLU OROBICA   56-62

ANTENORE PADOVA: Fiore 3, Kamewe 7, Visone 2, Mazzonetto 10, Pellicano 21, Camissa 2, Pepato n.e., Stecca, Trentin, Rigato 2, Valentini, Baccaglini 9. All. Seno – Ass. Pittarello e Gasparri

BLU OROBICA: Bellotti7, Bacis, Nespoli, Bernardi 2, Viero 11, Mora 2, Corini 15, Agazzi 4, Gherardi 2, Manenti 9, Siciliano 8, Abati 2. All. Pasqua – Ass. Fratus

Parziali: 17-20, 13-17 (30-37), 16-11 (46-48), 10-14 (56-62)

Arbitri: Gallo – D’Avanzo

Fallo tecnico: Pasqua al 35′

PERCENTUALI:
ANTENORE PADOVA: T2 32% 18/56 – T3 18% 3/17 – TT 29% 21/73 – TL 85% 11/13
BLU OROBICA: T2 53% 19/36 – T3 28% 5/18 – TT 44% 24/54 – TL 53% 9/17

#tifiAMOpadova

Commenta tramite il tuo account Facebook