image00017

Antenore Energia il precampionato continua in crescendo

Secondo successo amichevole per l’Antenore Energia che supera 79-59 un buon Murano

VIGONZA Altri segnali di crescita per la creatura di coach Daniele Rubini: a Vigonza nella seconda tappa del tour pre-season l’Antenore Energia Virtus Padova vince 79-59 contro la compagine di C Gold Virtus Murano.

Dopo il successo per otto punti contro il Bam giunto attraverso una gara un po’ altalenante, arriva quindi una bella vittoria per venti punti di distacco che certifica una buona crescita a livello fisico, anche se il cammino per trovare la giusta intesa tra tanti volti nuovi è ovviamente ancora lungo.

Come nel primo quarto di Montegrotto la Virtus Padova parte forte anche a Vigonza. Ancora indisponibile Morgillo per un piccolo problema fisico, si rivedono invece in campo De Nicolao e Verzotto assenti martedì sera e Calò che aveva giocato solo pochi minuti per un fastidio alla caviglia. L’Antenore scende con il starting five composto da De Nicolao, Piazza, Dagnello, Bianconi e Ferrari e prende subito in mano la partita: 31-13 il primo parziale, con Ferrari che sotto canestro macina punti e le mani calde dalla distanza di Dagnello, Calò e Bianconi che mettono a referto triple.

Qualche difficoltà in più per i neroverdi si registrano nel secondo periodo quando Murano approfitta delle rotazioni avversarie e dei nuovi schemi rubiniani ancora non del tutto assimilati dai nuovi, e si toglie la soddisfazione di vincere il quarto 17-22.

Complice anche il gran caldo i ritmi calano visibilmente nel secondo tempo e Padova grazie al superiore spessore tecnico riesce ad ampliare prima e a gestire poi il vantaggio: 16-10 e 15-14 gli ultimi quarti.

Nel finale poi primi minuti stagioni anche per Christian Verzotto. Top scorer del match è con 21 punti un Michele Ferrari in grande spolvero, serate prolifiche poi anche per i nuovi arrivati Ruben Calò con 17 e Corrado Bianconi con 13, seguono poi Dagnello con 9 e De Nicolao con 7.

Commenta tramite il tuo account Facebook