72B29902-D59C-4BF3-940D-D0712CE16595

Il punto a 2 giornate dalla fine

L’Antenore Energia con una sonante vittoria su Cremona. Adesso mancano solo due giornate e in tests tutto può ancora accadere. Dal sito basketinside.com

GIRONE B – A due giornate dalla fine si riapre completamente la lotta per la prima posizione in questo girone con tre squadre che se la contenderanno fino alla fine ovvero sia Orzinuovi, Cesena e Milano nell’ordine attuale di classifica.

Nell’attesissimo scontro al vertice infatti la Super Flavor ferma a nove la striscia di successi consecutivi dell’Agribertocchi (Tassinari 20 con 8/10 da due) al termine di una sfida molto avvincente decisasi solo nel finale con gli ospiti bravi a rimontare dal -14 ma puniti in volata dall’ottimo Paleari (14), autore di un paio di canestri decisivi.

I Tigers (Brkic 18 con 7/9 da due) soffrono parecchio e solo dopo un tempo supplementare hanno la meglio di Reggio Emilia recuperando dal -7 a poco più di due minuti dal termine dei tempi regolamentari e con questo successo raggiungono Orzinuovi a quota 40 pur rimanendo secondi per via dello 0-2 negli scontri diretti.

Torna a sorridere Padova che, dopo quattro sconfitte di fila, batte con grande autorità Cremona grazie in particolare all’ottima prestazione di Piazza (27 con 10/13 da due e 31 di valutazione) e conserva così la quarta posizione.

In quinta piazza si mantiene Faenza che espugna il parquet di Crema con la coppia Venucci-Sgobba grande protagonista con 39 punti realizzati in totale.

Nell’accesissima lotta per la conquista degli ultimi due posti disponibili per i prossimi playoff restano in corsa quattro squadre, tutte vincenti ovvero sia Bernareggio, San Vendemiano, Vicenza ed Olginate.

Partiamo in ordine di graduatoria dalla Lissone Interni che passa sul campo di Lugo con Pagani (22+13r con 10/14 da due) e Baldini (22 con 8/16 dal campo) assoluti protagonisti.

I Rucker si sbarazzano senza nessuna difficoltà del fanalino di coda e adesso matematicamente retrocessa Desio con Malbasa (26 con 10/15 dal campo) in evidenza.

Vicenza si aggiudica in trasferta lo scontro diretto con Lecco passando in volata grazie in particolare ai 26 punti di un eccellente Campiello.

Olginate infine prosegue nel proprio strepitoso momento di forma e coglie in quel di Ozzano la sesta vittoria consecutiva propiziata da un ottimo Bartoli (21 con 7/12 dal campo) che lascia la Sinermatic in piena zona playout.

SERIE B – GIRONE B  –  28^ giornata
Sinermatic Ozzano-Gordon Olginate   68-70
Rucker SanVe-Rimadesio Desio   89-68
Orva Lugo-Lissone Bernareggio   81-90
Super Flavor MI -Agribertocchi Orzinuovi 70-65
Amadori Tigers Cesena-Reggio Emilia 88-87 d. 1 t.s.
Pallacanestro Crema-Rekico Faenza 63-73
Antenore Energia Virtus Padova-Juvi Cremona 1952 Ferraroni 77-59
Basket Lecco-Tramarossa Vicenza 66-69

Classifica:
Agribertocchi Orzinuovi 40, Amadori Tigers Cesena 40, Super Flavor Milano 38, Antenore Energia Virtus Padova 36, Rekico Faenza 36, Juvi Cremona 1952 Ferraroni 32, Lissone Interni Bernareggio 30, Rucker Sanve San Vendemiano 30, Tramarossa Vicenza 28, Gordon Nuova Pall. Olginate 28, Gimar Basket Lecco 26, Sinermatic Ozzano 24, Bmr Basket 2000 Reggio Emilia 22, Pallacanestro Crema 16, Orva Lugo 14, Rimadesio Desio 8

Commenta tramite il tuo account Facebook