DSC_2264

La serie B dopo la 24^ giornata

Dal sito basketinside.com il resoconto del campionato.

GIRONE B – Il sentito e attesissimo derby fra Cesena (De Fabritiis 13-Dagnello 13) e Faenza, replica di quello disputatosi appena nove giorni fa a Porto San Giorgio in Coppa Italia, premia ancora una volta i padroni di casa i quali, al termine di una sfida appassionante ed equilibrata giocata davanti ad un grande pubblico, hanno la meglio grazie ad un parziale di 11-2 negli ultimi tre minuti con la decisiva tripla realizzata sulla sirena da De Fabritiis. In virtù di questo successo l’Amadori Tigers resta in solitudine in vetta alla classifica approfittando appieno dell’inaspettata sconfitta di Padova.

L’Antenore Energia infatti cade a sorpresa sul parquet di Lugo in una sfida dal punteggio altissimo nella quale è stato decisivo il terzo quarto chiuso sul 34-20 per i padroni di casa trascinati da Brighi (7 con 9/17 dal campo) e Seravalli (21).

Sesta vittoria consecutiva e terzo posto conservato per Orzinuovi che batte abbastanza facilmente Reggio Emilia con una grande prestazione di Galmarini, autore di 22 punti con 11/12 da due per un ottimo 33 di valutazione.

In quinta posizione c’è sempre Milano che travolge la sempre più deludente e sempre più vicina alla retrocessione Desio. Per la Super Flavor da sottolineare le prove di Piunti (21 con 7/ da due e 2/2 da tre con 32 di valutazione) e dell’ex appena arrivato Perez (21 con 8/12 dal campo).

Vittoria esterna che con tutta probabilità regala i playoff a Cremona (Bona 15) che passa col minimo scarto sul parquet di San Vendemiano.

Cambio della guardia all’ottavo posto con Vicenza che subentra a Lecco. La Tramarossa infatti supera con grande autorità Ozzano grazie alle ottime prestazioni di Corral (19+13r) e Demartini (18 con 7/12 dal campo) mentre la Gimar cade a sorpresa nel derby interno contro una Olginate (De Bettin 16 con 5/7 dal campo) capace di rimontare dal -9 al 34′ e che vede ora un po’ più vicina la zona salvezza.

Dopo una battaglia protrattasi per ben cinquanta minuti, Crema (Montanari 19) espugna il parquet di Bernareggio (Todeschini 28) grazie ad una tripla di Toniato ad una manciata di secondi dalla fine.

SERIE B – GIRONE B   24^ giornata

Rucker San Vendemiano-Juvi Cremona 65-66

Orva Lugo-Antenore Energia Padova 101-97

Super Flavor Milano-Rimadesio Desio 96-65

Lissone Bernareggio-Pall. Crema 84-86 d. 2 t.s.

Gimar Lecco-Gordon Olginate 67-75

Agribertocchi Orzinuovi-Bmr Reggio Emilia 80-61

Amadori Cesena-Rekico Faenza 69-66

Tramarossa Vicenza-Sinermatic Ozzano 84-75

Classifica:

36 Amadori Tigers Cesena

34 Antenore Energia Padova,  Agribertocchi      Orzinuovi

32 Rekico Faenza

30 Super Flavor Milano

28 Juvi Cremona

26 Rucker Sanve San Vendemiano

24 Tramarossa Vicenza, Gimar Basket Lecco

22 Sinermatic Ozzano, Lissone Bernareggio

20 Bmr Reggio Emilia, Gordon Olginate

14 Pallacanestro Crema

12 Orva Lugo

6 Rimadesio Desio

Commenta tramite il tuo account Facebook