3DE6AB56-0C00-4F91-ADA8-564236DF4082

Finalmente si gioca, oggi c’è il derby

Palla a due alle 20.30, dalle 19.00 rinfresco per tutti grazie a Becher, Vecchio Fornaio e Fuori di Campo.

Al termine di una settimana particolarmente intensa e densa di iniziative finalmente arriva, grande protagonista, il campo di gioco. 

Basta parlare di primato, difficoltà, prospettive, adesso valgono solo i canestri, la tattica, la determinazione.

L’Antenore Energia è in salute, la Tramarossa meno, ma per Padova questo non è un dato di partenza che assicura vantaggi. Il derby, è cosa risaputa, non lo vince chi sta giocando meglio o chi ha più punti in classifica ma chi nei 40’ ha più voglia, più garra. Questo per dire che non ci sono pronostici che tengano, anche perché sommando singolarmente il talento dei componenti delle due squadre si ottengono due valori molto simili tra loro. Padova è più reattiva in fase difensiva, più votata al contropiede innestato dai due giocatori (Piazza e De Nicolao) che capeggiano la classifica delle palle recuperate, Vicenza più pesante, in grado di fare molto male nelle vicinanze del canestro dove l’argentino Corral (secondo nella classifica dei rimbalzi), i due Campiello e l’ex Crosato formano un quartetto con pochi rivali.

Conteranno molto anche le strategie tecniche, i due coach Venezia e Rubini sono vecchi amici, si conoscono benissimo anche per approccio tecnico ed entrambi sanno bene i pregi e difetti dei giocatori del team avversario.

Nelle stagioni precedenti l’esito era sempre terminato in parità con la squadra di casa a festeggiare con i propri sostenitori. Questa consuetudine è stata interrotta proprio quest’anno con l’Antenore in grado di violare il PalaGoldoni.

Per tutti  questi motivi e per molti altri ancora, il confronto non potrà che essere una vera battaglia sportiva e qualsiasi sarà l’esito siamo certi che gli spettatori si divertiranno e potranno apprezzare il grande cuore dei portacolori delle due compagini. Appuntamento alla Kioene e per chi arriverà in anticipo la festa inizierà presto (dalle 19.00) grazie ai prodotti dei nostri sponsor: Becher, Vecchio Fornaio e Fuori di Campo. Per tutti, fino  alle 20.00, ci saranno panini con affettati e vino biologico.

Commenta tramite il tuo account Facebook