Schermata 2018-12-24 alle 1.43.41

Schiavon trascina la Virtus che passa di forza ad Olginate

(Il Gazzettino) L’Antenore Energia Virtus inizia il girone di ritorno in serie B consolidando il proprio terzo posto in classifica. Ieri sera, a chiusura di un ciclo di quattro trasferte nelle ultime cinque gare, la formazione di Daniele Rubini si è imposta per 81-68 ad Olginate (21-20, 36-36 e 53-56 i parziali per i neroverdi). La gara per la Virtus, che ancora con Motta indisponibile (seppur in rosa) ha chiuso con sei giocatori in doppia cifra, si è confermata come da pronostico molto dura.
I padovani, infatti, erano ben orchestrati in attacco da Piazza e De Nicolao (con 8 e 6 assist rispettivamente); ma specie nel primo tempo, complici alcune sbavature difensive, vedevano sempre loro incollati i lecchesi padroni di casa (che segnavano molto dalla lunetta con il lungo Tagliabue). La gara, tesa e sempre in equilibrio, si decideva così solo nell’ultimo quarto: l’Antenore Energia, pur avendolo iniziato sul -3, piazzava subito un parziale di 4-0 ed ergeva poi un vero muro difensivo trovando, a rotazione, i canestri di De Nicolao, Piazza, un gladiatorio Bovo e le triple di Schiavon che permettevano di creare un piccolo ma decisivo strappo poi dilatatosi nel finale. Il tabellino dei neroverdi: Ferrari 13, Filippini 13, Piazza 13, Schiavon 12, De Nicolao 12, Visone, Mazzonetto ne, Bovo 15, Verzotto 3, Basso, Pellicano. All. Rubini (tl 12/17); tiri da due 27/44 e tiri da tre 5/21.

G.Pell.

Commenta tramite il tuo account Facebook