under_13_silver

I 2006 conquistano il Trofeo Padova

Atto finale del campionato U13 Silver: i nostri 2006, terzi del girone Centro in prima fase, e primi del girone Beta in seconda fase, scendono in campo per le final four (“Trofeo Padova”) al Palazzetto dello Sport di Vigonza.


L’ostacolo in semifinale è ancora il Pro Pace Mortise, sconfitto due volte nel girone in partite tiratissime. Rispetto all’ultimo incontro, la Virtus recupera Favero e Guevarra, presentandosi quasi a ranghi completi.
La partenza è lenta, con molti falli da entrambe le parti. Arginiamo con i liberi la sfuriata iniziale del Pro Pace, e prese le misure registriamo il primo vantaggio a metà parziale. Concentratissimi in difesa, sterilizziamo le manovre del Pro Pace e con una sequenza di buone penetrazioni chiudiamo il primo quarto a +6 sul 14 a 8.
Con quintetto più corto, la nostra manovra si velocizza nel secondo quarto. Pro Pace non trova conclusioni e il vantaggio sale a 12 punti, con ancora 2 minuti da giocare. Qualche errore di troppo da fuori sul finale del tempo, che chiudiamo comunque in controllo sul 27-17.
I virtussini partono forte ad inizio ripresa. Un paio di bei contropiedi e il vantaggio si dilata a +17 quando mancano 7 minuti e 40. Subiamo una timida rimonta del Mortise sul finale del tempo, che si chiude con Virtus a +10 sul 42-32.
Giochiamo l’ultimo quarto in controllo, grazie anche ad un Pro Pace che fatica molto a trovare la via del canestro. Un Marchet ispirato da fuori spinge ancora avanti la Virtus, con vantaggio che tocca +19 con 2 minuti sul cronometro. Alla sirena il tabellone segna 63-48: prestazione solida dei ragazzi, concentrati in difesa e con buona circolazione di palla in attacco.
Domenica alle 18 ci giochiamo il Trofeo Padova contro i padroni di casa di Vigonza, che hanno superato di misura l’USMA.

Virtus Padova- Pro Pace Mortise 63- 48

Virtus Padova: Cinetto 6, Basilio 4, Destro, Sartorello 3, Bettio, Mozzo 9, Guevarra 12, Trentin 9, Favero 1, Pepato 2, Marchet 18, Artizzu. All: Giacomo Rizzi

Pro Pace Mortise: Lovo, Facco 5, Mazzaro, Raiti 1, Fiorindo 5, Galesso 14, Cazzaro, Turati 6, Pavel 7, Longhin 4, Biasio 2, Salvato 3. All. Stefanelli.

Parziali: 14-8, 13-9 (27- 17), 15-15 (42-32), 21-16 (63- 48)

Arbitri: Carraro R., Geron R.

Finale combattutissima per i 2006 nella tana del Vigonza, in un palazzetto gremito di maglie arancioni. Per i virtussini una vittoria di grinta, nell’ultimo quarto.
I ragazzi partono tesi, contro un avversario concentratissimo in difesa e cinico in attacco. Trentin rompe il ghiaccio dopo oltre 3 minuti, interrompendo un break di 5-0 degli avversari. Punto su punto, i ragazzi entrano in partita, agganciando il Vigonza al settimo minuto sul 7-7. Ma gli spazi in attacco sono stretti e arriviamo spesso in ritardo a rimbalzo. Chiudiamo il quarto sotto di uno sul 9-10.
Si soffre anche nel secondo parziale, anche se la palla gira meglio. Pareggiamo nuovamente con il cronometro che segna 3’36’’, sul 14 a 14. E poco dopo arriva il primo vantaggio, su una bella combinazione finalizzata da Marchet. Si va al riposo sopra di due punti, 20-18.
Al rientro in campo abbiamo un pericolosissimo passaggio a vuoto, tre palle perse e sei punti regalati. I ragazzi ritrovano un certo equilibrio ma si soffre: Vigonza non regala nulla e sotto canestro sbaglia poco. Alla sirena siamo di nuovo sotto, con il tabellone che segna 32-35.

Il palazzetto di Vigonza ribolle, ma i ragazzi mantengono la lucidità e cercano con insistenza Mozzo sotto canestro. Un bel gioco da tre punti del lungo virtussino ci dà il pareggio a 5’30’’. Pochi secondi dopo è vantaggio sul 43-41. Vigonza avverte il colpo. Mozzo e le pennelate di Marchet spingono la Virtus, ormai in controllo. Finisce 52-43: il Trofeo Padova premia la grinta dei giovani neroverdi.
.
Appuntamento il 15 giugno in Prato della Valle per le premiazioni.

Virtus Padova- BUV 52- 43

VIRTUS PADOVA: Cinetto, Basilio 1, Destro, Sartorello 2, Bettio 2, Mozzo 12, Longo, Trentin 6, Favero 3, Pepato, Marchet 19, Artizzu 6. All: Giacomo Rizzi, Ass. Andrea Taffara.

BUV: Ferrarin 11, Benato, Roccato, Ceoldo 5, Brusegan, Pasini 2, Gasparini 10, Giunta 4, Calzavara 6, Cogo 2, Favaro 3, Martinello. All: Bettin Edoardo.

Parziali: 9-10, 11-8 (20-18), 12-17 (32-35), 20-8 (52-43)

Arbitri: Matterazzo A., Benfatto P.

Commenta tramite il tuo account Facebook