IMG_3014

Riparte la serie B, la Virtus gioca a Rubano

Domenica riprende il campionato e la Virtus è attesa dall’importante confronto con Bernareggio. Palla a due alle 18.00. Nell’intervallo la partita – dimostrazione del team di Step Abano.

Nonostante a settembre in molti si puntasse all’accesso ai playoff, anche questa settimana coach Rubini ha dichiarato alla stampa che  primo obiettivo è quello della salvezza. Un obiettivo che ad inizio stagione sarebbe sembrato limitativo ma che gli infortuni di Canelo e Lazzaro, uniti alle altre assenze registrate in un’annata di certo poco fortunata, hanno reso tutt’altro che scontato.

In ottica salvezza, a sei giornate dal termine della stagione regolare, a Rubano alle  la partita con Bernareggio assume una valenza fondamentale visto che i lombardi sono attualmente a quota 18 punti, proprio a cavallo della linea playout, e un eventuale successo dei virtussini distanzierebbe le due squadre di 6 punti che diventerebbero difficilmente recuperabili.

All’andata Bernareggio, squadra giovane e neopromossa, si impose sui virtussini (75-52) in quella che ricordiamo come una delle partite peggiori giocate dai neroverdi.

Da quel periodo molte cose sono cambiate e la squadra di Rubini adesso gioca un basket diverso, che meglio si accoppia con le caratteristiche di Bernareggio.

Per il confronto di Rubano la Virtus dovrebbe finalmente disporre a tempo pieno di JC Canelo e quindi schierare per la prima volta la squadra ricostruita con il mercato di gennaio che avrà il compito di correre alla massima velocità per farsi onore nello sprint finale.

La partita di domenica sarà la terzultima giocata dalla Virtus a Padova, poi a causa delle due trasferte a Lecco e Desio e della pausa Pasquale, passeranno 4 settimane prima del ritorno alla Kioene Arena per affrontare Piacenza. Quindi il 22 aprile l’ultima giornata della stagione regolare con Costa Volpino.

Commenta tramite il tuo account Facebook