IMG_1079

La Virtus di coach Rubini parte da Lazzaro

La prima conferma tra i neroverdi è quella di Marco Lazzaro, un padovano purosangue che è tra giocatori più amati dai virtussini e  dal presidente Bernardi.

E’ stata una stretta di mano tra i due a sancire la continuazione di un rapporto che ha dato grandi soddisfazioni reciproche, con il pivot ripescato tre anni or sono da coach Friso dalla serie D, che in due anni si è guadagnato il rispetto di tutti gli avversari (le stagioni in C e B).

Per il lungo di Villatora la stagione da poco conclusa non sarà facile da dimenticare. Quest’anno Marcone ha stupito gli esperti della categoria terminando con la terza miglior valutazione del girone (meglio di lui hanno fatto solo giocatori del calibro di Paleari e Centanni), indiscusso leader nella classifica dei falli subiti e anche terzo per punti segnati alle spalle di Centanni e Ghersetti (tutte le statistiche del girone).

IMG_0392

Per coach Rubini che ha promesso una Virtus da battaglia, non poteva esserci una partenza migliore per una campagna acquisti che si vorrebbe fosse caratterizzata dalla conferma degli altri giocatori di gran cuore e dall’arrivo di eventuali rinforzi che possano anch’essi vantare caratteristiche di grande determinazione.

 

Commenta tramite il tuo account Facebook