cus_padova_2

Il raddoppio del Cus. Basket in Promozione e volley in Serie C

Il Cus Padova raddoppia. L’avvio della doppia carriera, accademica e sportiva, ha spianato la strada a due nuovi progetti del Cus per il basket e il volley. Allo scopo di premiare l’impegno degli atleti-studenti, tramite agevolazioni di natura anche economica, dopo l’assenso del prorettore allo sport Antonio Paoli, sono state allestite una squadra di pallacanestro e una di pallavolo, che parteciperanno ai campionati federali. Sulla panchina del Cus Basket, iscritto alla Promozione (in partenza venerdì), siederà Michele Caiolo, ex tecnico della Virtus Padova e fratello di Massimo, diesse neroverde.

Per il ruolo di direttore sportivo, il responsabile della sezione basket Luigi Salmaso ha incaricato Leo Busca, che si occuperà anche del nuovo centro minibasket cussino. La formazione oro-amaranto giocherà le partite alla palestra della Cadelfa in vicolo Santonini, dove tra agosto e settembre si sono svolte le selezioni necessarie a formare il roster. Parallelamente, verrà mantenuta anche la squadra impegnata lo scorso anno nel torneo Csi. Idem per la pallavolo, con i responsabile di sezione Massimiliano Zattin e Marta Ghisi, che hanno dato vita a una realtà di tipo “amatoriale e un’altra attrezzata per il campionato regionale di Serie C. Quest’ultima è frutto della collaborazione con la Pallavolo Padova, che fornirà in prestito alcuni atleti universitari, impossibilitati a prendere parte al campionato Under 19 per ragioni d’età. La rosa è stata completata da studenti-pallavolisti provenienti da società venete e non solo. L’allenatore è Luciano Scaggiante, in arrivo dalla Pallavolo Padova. Ad assisterlo la giovane Caterina Canovaro, reduce da una promozione in Serie C con il Tencarola.

Mattia Rossettto

mattino_logo
28 settembre 2016

Commenta tramite il tuo account Facebook